tag foto 1 tag foto 6 tag foto 6 tag foto 7 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6

15/09/14

Dedicato ai bambini di oggi e...di ieri (soprattutto)...

Buon inizio di settimana a tutti, è tanto tempo che non inserisco qualcosa per i bambini, ma presto una ricetta semplice per loro.
Oggi il mio post è dedicato comunque ai bambini ma…soprattutto ai bambini degli anni ’70 e ‘80.

Non so se vi ricordate Mariarosa, la bambina del lievito Bertolini, questo personaggio nasce proprio nel ’70 per il carosello, le sue storie e i suoi dolci erano dedicati proprio ai bambini.

 


In quegli anni veniva anche regalato il ricettario di Mariarosa, è stato il mio primo ricettario e ho iniziato ad appassionarmi ai “pasticci” in cucina, perché come diceva Mariarosa “Con ricette Bertolini san far dolci anche i bambini!”

A metà del ricettario c’erano le pagine dedicate alla storia di Mariarosa, in particolare la prima storia, quella in cui Mariarosa va al mercato.

Qualche giorno fa navigando su internet ho trovato la storia di Mariarosa e sono tornata indietro di qualche anno.

Ora la riporto, spero che anche per voi sarà un ricordo piacevole e per i bambini di oggi uno stimolo a dedicarsi un po’ ai “pasticci” in cucina e…meno ai video giochi.


Al mattino Mariarosa al
mercato se ne va.
Cose buone compra a iosa
pel pranzetto che farà:
antipasti, frutta, vini
e prodotti Bertolini!



Rincasando sul carretto
pensa al dolce la bambina:
un par d’ova… burro un etto…
latte… zucchero…farina…
ed infine, già dosato,
Bertolini, vanigliato!



Gallinella, Gallinella,
dammi un uovo! – Coccodè.
Te lo dò bambina bella,
però, dimmi, per cos’è?
- Faccio un dolce dei più fini
coi prodotti Bertolini!




Mucca bianca, mi vuoi dare
il tuo latte per la torta?
- Sì, però non lo sciupare…
- Ma che dici! Sono accorta
e non sciupo i miei quattrini:
uso buste Bertolini!



Procurato il necessario
ora impasta Mariarosa;
segue attenta il ricettario
diligente e scrupolosa.
Con ricette Bertolini
san far dolci anche i bambini!



Che fragranza! Che splendore!
Com’è soffice e gustosa!
Si farà di certo onore
con le amiche Mariarosa;
e ringrazia a cuor gioioso
Bertolini, prodigioso.




E…pensate un po’...ho trovato anche il ricettario, naturalmente in formato pdf… presto solo per assaporare i bei anni ’70/’80 ne farò uno!!!!

Allego al post anche il ricettario chissà se un bambino realizzerà, con l’aiuto della mamma o della nonna o perché no anche del papà, una di queste ricette…..
















Buon divertimento a tutti…grandi e piccini…e spero che anche per voi sia stato un dolce ricordo…