tag foto 1 tag foto 6 tag foto 6 tag foto 7 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6

27/04/14

Pane dal Sapore Antico

Forse l'avrete capito io amo il pane in mille modi.
I miei nonni avevano anni fa un panificio-pasticceria ed io sono cresciuta con il profumo del pane appena sfornato alle 6 del mattino, entravo in negozio e quel profumo mi invitava a mangiarlo...
Ogni volta che sforno il pane il suo profumo mi porta indietro a quegli anni, a mio nonno che mi dava il panino caldo per colazione con un filo di olio....che meraviglia...che tempi...che ricordi...

Qualche mese fa ho iniziato una collaborazione con Molino Pagani e tra le farina che mi ha mandato da testare c'era la farina Antico Sapore, una farina macinata a pietra.

Ieri era la giornata dedicata al pane, così ho provato a preparare una pagnotta con questa farina.


Nella confezione ci sono anche le bustine di lievito.

Ingredienti:

1 bustina di lievito secco
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaio di sale fino
acqua tiepida q.b.

Procedimento:

Versare in una ciotola la farina Antico Sapore a fontana


 al centro della farina aggiungere il lievito


poi lo zucchero, sul lato il sale fino, aggiungere l'acqua al centro e cominciare ad impastare.



Versiamo il contenuto della ciotola sulla spianatoia, lavoriamo bene l'impasto aggiungendo acqua se necessario


lavoriamo finchè non otteniamo un impasto bello compatto


Diamogli una forma tonda incidiamo una croce e lasciamolo lievitare finchè non raddoppia il suo volume.


Inforniamo a forno caldo 200°C per circa 40 minuti.
Lasciamolo raffreddare su un tagliere di legno, che assorbe meglio l'umidità del pane.

Poi che ne dite di una cena stile contadino....pane fresco fatto in casa, pecorino fatto in casa, fave dell'orto di casa e un buon bicchiere di vino sangiovese Ricci....




Una cena dal Sapore Antico....