tag foto 1 tag foto 6 tag foto 6 tag foto 7 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6

27/08/14

Mini Crackers

Ormai avrete capito che mi piace fare tante cose in casa, non solo perché mi diverto ma anche perché a giorno d'oggi bisogna risparmiare il più possibile e poi cerco di usare ingredienti (quando è possibile) di provenienza locale, quindi niente conservanti chimici.

Ci sono delle giornate che si vorrebbe stuzzicare qualcosa di salato, oppure siamo fuori casa o in viaggio è si a voglia di qualcosa, ebbene perché non mangiare dei piccoli crackers casalinghi...


Ingredienti:
500g di farina ( le tre Grazie farina di grano tenero tipo 00)
25g lievito di birra
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale fino (iodato)
120g burro morbido (caseificio locale)
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva ( Puntoni )
acqua tiepida q.b.



Procedimento:
Versiamo la farina le Tre Grazie in una terrina


al centro aggiungiamo il lievito con lo zucchero e poca acqua tiepida, lavorare fino a sciogliere bene il lievito.
Successivamente aggiungere il burro morbido e acqua, lavorare bene fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido


Lasciare lievitare per circa 1 ora in estate, almeno il doppio in inverno.
Stendere l'impasto con il mattarello


Forare con una rotellina fora pizza o con una forchetta


Tagliare dei quadratini con una rotellina o una forma a piacere


Riscaldare il forno a 200°C e nel frattempo i nostri crackers lievitano un altro po'


Adagiamole con l'aiuto della spatola su un tegame coperto con carta da forno e inforniamo fino a quando la superficie non sarà bella dorata.
Lasciamoli raffreddare e nel frattempo in una ciotolina mescoliamo l'olio con il sale, io ho aggiunto ad una parte l'origano e ad un'altra del rosmarino tritato.
Con un pennello spennellare la superficie dei nostri crackers e.....



.....buon spuntino...