tag foto 1 tag foto 6 tag foto 6 tag foto 7 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6

20/06/17

Azienda Alturetta...pasta di legumi dalla Toscana...

Buonasera a tutti, sono stata tanto tempo lontana dal mio blog, ma oggi rientro con presentare una nuova azienda amica che ho conosciuto in un mercato della filierea corta, un'azienda a conduzione familiare con a capo Angelo e Donatella e i loro tre figli, l'azienda agrituristica Alturetta.



Vi chiederete "cosa fanno di speciale l'azienda Alturetta?"....
Qualcosa di nuovo e di salutare, ma prima vediamo dove è localizzata....

L'azienda Alturetta è situata a 2 km dalla costa toscana, tra i bellissimi Golfo di Follonica e il promontorio di Piombino (bandiera blu), una delle attività è l'Agriturismo, immerso nel verde, grazie al quale potrete trascorrere in relax la vostra vacanza in Toscana.

Per i bambini è l'ideale: ampio giardino e libertà (ma con sicurezza)!
Potete anche approfittare del barbecue per le vostre grigliate.
Sono a disposizioni gratuitamente le biciclette e la wi-fi.
Nel prezzo sono compresi: luce acqua gas e biancheria completa con cambio settimanale, non ci sono nessun costo aggiuntivi se viene richiesto un letto in più, sono ammessi animali domestici.

Gli alloggi sono arredati con semplicità, le sistemazioni dispongono di TV a schermo piatto, angolo cottura completamente attrezzato e bagno con asciugacapelli, accappatoi e set di cortesia.


L'Azienda Agrituristica Alturetta, oltre all'agriturismo si dedica alla coltivazione di legumi (ceci e lenticchie), frumento (farro e grano antico “Senatore Cappelli”, che vengono confezionati e commercializzati con il loro marchio,  meloni retati.












Qui hanno scelto di coltivare, in una zona meravigliosamente intatta, perché credono nella loro vita, nel loro lavoro, nel naturale equilibrio della natura, perché la terra ed i prodotti coltivati possano crescere in modo ottimale senza forzature e garantire un prodotto finale con ottimi valori nutritivi, escludendo l’utilizzo di fertilizzanti e antiparassitari chimici e di sintesi.

I legumi sono caratterizzati da un elevato contenuto di carboidrati, proteine ed aminoacidi, essenziali in una alimentazione sana ed equilibrata, aiutano a mantenersi in salute.

I legumi coltivati con il metodo biologico presso l'azienda agrituristica Alturetta sono: ceci e lenticchie, per conservare inalterate le caratteristiche del prodotto, li sigillano in confezioni contenenti pepe nero naturale.

Il principale obiettivo dell'Azienda Alturetta è far conoscere e apprezzare i pregi di qualità, sapore, genuinità e proprietà nutrizionali dei legumi.

Nel 2017, i legumi, alimenti ricchi di preziosi nutrienti, sono ancora poco utilizzati e apprezzati, perché richiedono una lunga cottura e preparazione.
Ma sapete però che esiste anche la pasta di legumi?
Sì, una pasta realizzata esclusivamente con farina di legumi 100%.

Intolleranti o non, oggi arriva la pasta con farina di legumi: digeribile, leggera e nutriente, può essere prodotta con farine di ceci, di riso, di mais, di fagioli neri, di piselli e di lenticchie.

La pasta simbolo dell'Italia nel mondo.
La pasta piace a tutti.

L'azienda agricola Alturetta è, infatti, una delle poche aziende che realizzano, con i loro legumi delle farine e una linea di pasta di legumi.





Ma cos'è e perché fa bene la pasta di legumi?
È l'ultima novità, la pasta di legumi, realizzata a partire da lenticchie, piselli, ceci, fagioli.

Un prodotto recente ma di successo, per le sue qualità nutrizionali e anche perché porta in tavola una gustosa alternativa alla "solita" pasta.
Si tratta di una nuova tipologia di pasta che contiene proteine vegetali e fibre e un ridotto apporto di amido rispetto alla pasta comune.
Non solo, la pasta realizzata con la farina di legumi, andrà incontro anche a coloro che soffrono di celiachia (ma leggete sempre bene l'etichetta, alcuni pastifici lavorano queste farine negli stessi ambienti delle altre farine).
Per i sempre più attenti al benessere e alla salute, la pasta prodotta con farina di legumi sarà un toccasana.

Dal punto di vista calorico, fra una pasta e l'altra le calorie non cambiano: quella di legumi ha, come quella di semola, circa 350 calorie per 100 g, ciò che cambia sono le sostanze che apportano energia, la pasta di farina di legumi ha proteine per circa il 20%, carboidrati circa il 50%,  il resto fibre; mentre la pasta di semola, apporta circa il 10% di proteine e il 70% di amidi, con una quota di fibre irrisoria del 2-3%.

Quindi, che dal punto di vista nutrizionale sono diverse, cosa molto importante è anche l'indice glicemico, il meccanismo per cui un cibo ingerito fa salire più o meno rapidamente la glicemia, ovvero la quantità di zuccheri nel sangue.
Quindi la sostituzione dei cereali con i legumi è consigliata soprattutto a chi ha problemi di sovrappeso, di ipertensione, colesterolo alto, diabete e per tutti coloro che soffrono di patologie autoimmuni.

Rispetto alle paste di cereali diversi dal grano, tiene meglio la cottura ed è anche più gustosa e non ha bisogno di particolari condimenti, ottima anche semplicemente condita con un filo di buon olio EVO e una grattugiata di buon formaggio.

La pasta di legumi, è una  soluzione pratica e comoda per aumentare il consumo di questi alimenti, non abbiamo più la scusa “mi manca il tempo”...”ci vuole troppo a cucinarli”....”non ho la pentola a pressione”...”compro quelli in scatola”....”non mi piacciono i legumi”... ora in poco tempo potremo realizzare gustose ricette, dimenticavo, i tempi di cottura si abbassano notevolmente rispetto alla pasta comune.


Dove potete acquistare i loro fantastici prodotti?
Direttamente in azienda da loro, associate anche una bella vacanza rilassante in Toscana.....oppure nei mercatini della filiera corta....

Per conoscere i vari mercatini seguite la loro pagina facebook



Prossimamente una ricetta che ho realizzato con la loro pasta...