tag foto 1 tag foto 6 tag foto 6 tag foto 7 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6

31/01/17

Taralli di patate con lievito naturale

Pulcinella e Arlecchino
cenavano insieme in un piattino:
e se nel piatto c’era qualcosa
chissà che cena appetitosa.

Arlecchino e Pulcinella
bevevano insieme in una scodella,
e se la scodella vuota non era
chissà che sbornia, quella sera.

Gianni Rodari 

 Nel nostro piattino ci mettiamo i taralli di patate....


Taralli di patate preparati con lievito naturale e lunga lievitazione, 12h + 4h.

Ingredienti per 6-8 persone:
Patate lesse 500g
farina 500g
uovo 1
olio EVO 50ml
lievito naturale 200g
latte tiepido q.b.
zucchero per guarnire
olio di semi per friggere

Procedimento:
  • Lessare le patate e poi schiacciarle.
  • In una terrina impastiamo le patate con la farina, l'uovo, l'olio EVO, il lievito naturale rinfrescato e se necessario aggiungere un po' di latte tiepido.
  • Coprire con la pellicola e lasciare lievitare finchè non raddoppia di volume, il mio impasto ci ha messo circa 12h.


  • Quando l'impasto è lievitato adagiamolo sulla spianatoia e con l'aiuto di un po' di farina tagliano dei pezzi dal nostro impasto e facciamo dei salsicciotti di circa un paio di centimetri di spessore.
  • Tagliamo i salsicciotti in strisce da 10cm e arrotoliamo per creare dei taralli.




   
  • Copriamoli e lasciamoli lievitare finchè non raddoppiano di volume, io li ho lasciati lievitare per circa 4h. 
  • Trascorso il tempo di lievitazione,mettiamo sul gas una padella profonda con olio per friggere, io ho usato l'olio di semi e un cucchiaio di strutto, quando l'olio è pronto possiamo friggere i nostri taralli, cospargiamoli di zucchero e....


 ......buon dolce e buon carnevale.....