tag foto 1 tag foto 6 tag foto 6 tag foto 7 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6

23/05/16

Gelatine morbide alle fragole

Oggi in cucina mi sono divertita a preparare le buonissime gelatine di fragole....
Chi da piccoli, ma anche da grandi, non ha mai mangiato le gelatine alla frutta, così morbide e dolci...io tante...
Ma ora a pensarci mi chiedo ma quanti coloranti e aromi ho mangiato con quelle gelatine?
Credo proprio tanti....quindi perchè non far mangiare a noi e soprattutto ai nostri figli delle gelatine con frutta vera?

In questo periodo nel mio orto ci sono tante fragole...e quindi...gelatine alle fragole...


Ingredienti:
  • 125gr di fragole
  • 1/2 succo di limone
  • 8gr  colla di pesce
  • 30gr di zucchero truvia Eridania

Stampi per cioccolatini Happyflex o stampi a piacere in silicone, io ho usato uno stampo Decora per biscotti.


Procedimento:
  1. Raccogliere le fragole e un bel limone dal nostro albero, non trattati.



2. Lavare bene le fragole e frullarle, ricavando un bel succo.

3. Versiamo il succo in un tegamino con il succo di mezzo limone e lo zucchero e portare ad ebollizione.

4. Nel frattempo mettere i fogli di colla di pesce in ammollo in acqua fredda.
5. Strizzare la colla di pesce e aggiungerla al succo, mescolare bene finché la colla non si sciolta completamente.

 6.Versare il succo nelle formine e lasciare raffreddare.

7. Mettere in frigo per 6 ore.

8. Toglierle dal frigo e dallo stampo.


9. Rotolarle nello zucchero prima di mangiarle.

Guardate come sono belle gommose....

Le gelatine più grandi sono per i più golosi...naturalmente...

P.S. Se vogliamo sostituire i fogli di colla di pesce con agar agar in polvere, ricordiamoci che servono circa 4 gr per 1 litro di liquido, io ho provato a rifarle anche con l'agar agar e ho aggiunto circa 6gr per ottenere la stessa gommosità.

Vediamo le calorie:
125gr di fragole hanno 35cal
30g di zucchero truvia 0cal

Quindi gelatine alle fragole buone e con poche calorie....

Naturalmente erano poche sono subito finite.....le ho servite su un piatto in cellulosa bio ecobioshopping.