tag foto 1 tag foto 6 tag foto 6 tag foto 7 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6

03/03/15

Zuppa di fagioli, rape e funghi

Eccomi qua.....buongiorno a tutti e buon marzo...
Sono rientrata dalla fiera Golositalia, è stata una bella fiera e siamo contenti dei risultati ottenuti, anche i nostri amici Caterina e Giuseppe  di Delizie e Capricci, avevano delle ottime novità....

Ma ora ritorniamo alle giornate più tranquille e orari normali per i pasti, la cosa che mi manca di più alle fiere è quello di poter gustare un buon piatto tranquilla...

Marzo è arrivato, le giornate sono sempre più lunghe, il sole è più caldo, ma....marzo è pazzo...non ci dobbiamo fidare...
Domenica sera il tempo è cambiato, l'aria più fresca e nuvole minacciose sono arrivate, infatti ieri il tempo non è stato bellissimo, la mattina pioveva.
Così domenica ho pensato bene di mettere a bagno i fagioli, per un ultima zuppa di stagione...zuppa di fagioli, rape e funghi...


I funghi, chiaramente, sono i pleurotus del nostro pallet, che al ritorno abbiamo trovato con tanti funghi buoni e freschi, ottimi da abbinare ai fagioli di Cerreto, amanti del biologico, e le rape dell'orto.

Ingredienti:
200g Fagioli borlotti Cerreto
2 Funghi pleurotus grandi
200g Rape fresche dell'orto
2 Salsicce
1 Peperoncino 
Sale 
Olio EVO
200g Pasta mista



Procedimento:
Mettere a bagno i fagioli con un pizzico di bicarbonato la sera.
La mattina togliere l'acqua e aggiungere dell'acqua fresca, un pizzico di sale e lasciar cuocere i fagioli.
Nel frattempo in una padella mettiamo un filo di olio EVO, le rape pulite e spezzettate, per renderle più digeribili.....(visto la ricetta non serve a molto, ma...)...un peperoncino tagliato in due parti, le salsicce tagliate a metà e i funghi spezzettati.
A metà cottura aggiungere un pizzico di sale fino, non eccedere ci sono le salsicce che sono saporite.
Quando i fagioli sono cotti al dente, li aggiungiamo alla nostra padellata e continuiamo con la cottura. 
Cuciniamo la pasta mista. 
A cottura ultimata della nostra zuppa aggiungiamo la pasta, mescoliamo bene, aggiungiamo un filo di olio EVO a crudo e servite la zuppz ben calda...

Era tanto tempo che non si mangiava una zuppa così buona...naturalmente accompagnato il tutto con un buon pane al farro...



Sembra un piatto un po' pesantuccio ma...la sera abbiamo cenato con una buona focaccia pugliese ripiena di mortadella (a breve la ricetta)...

A presto e...buon appetito...