tag foto 1 tag foto 6 tag foto 6 tag foto 7 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6

15/10/14

Zucchine alla poverella

Buongiorno a tutti, forse, il maltempo ha fatto danni un po' ovunque e speriamo che sia passato per permettere la ripresa...ma non voglio fare polemica su quale può essere la causa principale...noi trattiamo male la natura e lei....
Ma la natura ci aiuta e soprattutto a tavola!

Qualche giorno fa vi ho presentato l'orto invernale di Scacco Mattarello, dicendovi che alcune piante estive continuavano a darmi frutti, ebbene con le ultime zucchine ho preparato un secondo veloce, buono, poco costoso e light, forse....le zucchine alla poverella!

Zucchine alla poverella perchè anni fa in campagna si cucinava solo quello che si produceva, quindi pochi e semplici ingredienti.

Ingredienti x 2 persone:
6 belle zucchine fresche
olio extra vergine di oliva
basilico fresco
sale fino

Procedimento:
Lavare bene le zucchine e tagliarle a rondelle, versarle in una padella con un filo di olio e lasciarle appassire, salare e aggiungere 2 bicchieri un bicchiere di acqua, le zucchine rilasciano già la loro acqua.
A cottura ultimata, se sono fresche cucinano in circa 15 minuti, versarle su un piatto aggiungere delle foglie di basilico fresco e un filo di olio, mio marito ha abbinato un vino rosso Igt maremma Ricci, VinAdo, un blend 50% ciliegiolo e 50% sangiovese.
E' un secondo light, ma...purtroppo noi l'abbiamo mangiate con tanto pane...

Buon Appetito.....