tag foto 1 tag foto 6 tag foto 6 tag foto 7 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6

12/12/13

Legumi: Cece

Ceci: Proprietà e Benefici

I ceci sono i semi di una pianta appartenente alla famiglia delle Fabaceae; questo legume è uno dei più antichi nella storia dell'umanità ed attualmente i ceci rappresentano il terzo legume più consumato al mondo dopo i fagioli e la soia.

La pianta del cece proviene dall'oriente, probabilmente dalla Turchia, ed è coltivata fin da tempi antichissimi in tutta la zona del bacino mediterraneo.



I ceci vengono coltivati soprattutto in India e Pakistan che ne sono i maggiori produttori; in Italia invece la produzione è più limitata ad alcune zone: nel savonese il cece di Orco Feglino di colore rosso, il cece piccolo del Valdarno aretino di colore ocra chiaro con l’occhio più scuro, nel salernitano il cece di Cicerale di colore scuro e più piccolo, Novi Ligure il cece di Merelle, in provincia di Viterbo il cece di solco dritto di Valentano.

Proprietà Curative e Benefici

Una ricerca descrive le proprietà che i ceci hanno di abbassare i livelli di "colesterolo cattivo" nel sangue e di conseguenza il ruolo protettivo che i ceci svolgono nei confronti del cuore.
Le motivazioni di questi effetti benefici dei ceci sono da ricondursi alla buona presenza in questi legumi di magnesio e di folato; quest'ultimo infatti sembra avere la proprietà di abbassare i livelli di un aminoacido che, quando presente in quantità eccessiva nel sangue, aumenta la possibilità di infarto e di ictus, l’omocisteina.

L'abbondanza di magnesio nei ceci invece, apporta benefici alla circolazione sanguigna ed all'apporto di sostanze nutritive all'organismo mentre la sua scarsa presenza è messa in relazione con un aumento di rischio di infarto.

I ceci contengono anche acidi grassi insaturi, meglio conosciuti col nome di Omega 3, che, oltre a prevenire gli stati di depressione hanno la proprietà di abbassare i trigliceridi e soprattutto sono in grado di apportare benefici al ritmo cardiaco evitando così l'insorgere di aritmie al cuore.
Le fibre alimentari hanno la proprietà di regolare le funzioni del nostro
intestino ed allo stesso tempo contribuiscono a mantenere equilibrati i livelli di glucosio nel sangue.

Tabella valori nutrizionali

I valori di questa tabella si riferiscono a 100 grammi di prodotto
1 tazza corrisponde a circa 200 grammi
1 cucchiaio corrisponde a circa
13 grammi



Proprietà
Valore
GDA %
Principali

Calorie
364.00 kcal
18.2%
Calorie
1525.00 kj

Grassi
6.04 g
8.6%
Carboidrati
60.65 g
22.5%
Proteine
19.30 g
38.6%
Fibre
17.40 g
69.6%
Zuccheri
10.70 g
11.9%
Acqua
11.53 g

Ceneri
2.48 g

Minerali

Calcio
105.00 mg
13.1%
Sodio
24.00 mg
1%
Fosforo
366.00 mg
45.8%
Potassio
875.00 mg

Ferro
6.24 mg
44.6%
Magnesio
115.00 mg
38.3%
Zinco
3.43 mg
34.3%
Rame
0.85 mg
70.8%
Manganese
2.20 mg
22%
Selenio
8.20 mcg
14.9%
Vitamine

Retinolo (Vit. A)
0.00 mcg
0%
Tiamina (Vit. B1)
0.48 mg
34.3%
Riboflavina (Vit. B2)
0.21mg
13.1%
Niacina (Vit. B3)
1.54 mg
8.6%
Acido Pantotenico (Vit. B5)
1.59 mg
26.5%
Piridossina (Vit. B6)
0.54mg
27%
Acido folico (Vit. B9)
0.00 mcg
0%
Folati, totali
557.00 mcg

Cobalamina (Vit. B12)
0.00 mcg
0%
Acido ascorbico (Vit. C)
4.00 mg
6.7%
Vitamina D
0.00 mcg

Tocoferolo (Vit. E)
0.82 mg
8.2%
Fillochinone (Vit. K)
9.00 mcg
6%
Colina
95.20 mg

Carotene, beta
40.00 mcg

Grassi

Colesterolo
0.00 mg

Fitosteroli
35.00 mg

Acidi grassi, monoinsaturi (tot)
1.36 g

Acidi grassi, polinsaturi (tot)
2.69 g

Acidi grassi, saturi (tot)
0.63 g
3.2%
Amminoacidi

Acido aspartico
2.27 g

Acido glutammico
3.38 g

Alanina
0.83 g

Arginina
1.82 g

Cisteina
0.26 g

Fenilalanina
1.03 g

Glicina
0.80 g

Isoleucina
0.83 g

Istidina
0.53 g

Leucina
1.37 g

Lisina
1.29 g

Metionina
0.25 g

Prolina
0.80 g

Serina
0.97 g

Tirosina
0.48 g

Treonina
0.72 g

Triptofano
0.18 g

Valina
0.81 g


GDA Dose Giornaliera Raccomandata
Kj kilojoule
Mcg microgrammi


  Scarica la tabella in pdf